Marocco: natura, sport e avventura

Città imperiali e Kasbah in 4x4

 

8 giorni

 

Il Marocco è una monarchia. E’ un paese moderno con una storia millenaria e per questo molto affascinante.

Ricco di bellezze naturali e posti indimenticabili molto interessanti da visitare e tutti da esplorare. Per coloro che sono interessati alla cultura ed alla storia di questa nazione, vi sono numerosissime moschee, oltre a palazzi e siti storici tutti da scoprire.

Risultano poi affascinanti i memorabili paesaggi, soprattutto il deserto del Sahara ed i maestosi massicci montuosi che soverchiano il panorama di città e villaggi.

La natura in Marocco è ovunque: dal deserto ai monti; dalle valli all’oceano. Questa nazione propone tantissimo per gli appassionati di natura, sport ed avventura.

 

Programma

  • 1° Giorno- Marrakech

Arrivo a Marrakech Menara aeroporto

Benvenuto e trasferimento all’ hotel prescelto. Cena e pernottamento.

  • 2° Giorno- Marrakech

L’intero giorno sarà dedicato alla visita di Marrakech in minivan. Marrakech, è la seconda città imperiale chiamata anche “la perla del sud””. Il giro turistico include il giardino Menara ,le tombe di Saadien ,il palazzo di Bahia ,il museo de la Koutoubia e di Dar Si Said. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita dei souks e del quartiere dell’artigianato, a seguire visita del famoso palazzo di Djemaa El Fna con il suo intrattenimento senza fine.

Facoltativo : Cena presso un ristorante tipico marocchino. Pernottamento.

  • 3° Giorno- Marrakech-Ouarzazate-Zagora (380 km)

Partenza in fuoristrada 4x4 alla volta di Ouarzazate attraverso le alte vette delle montagne di Atlas, e il passo Tizi’n’Tichka (altitudine 2260m.) Pranzo (facoltativo) durante la strada e proseguimento verso Zagora oltrepassando le montagne Anti-Atlas

Da Agdz, inizia la strada segnata che attraversa numerosi villaggi e piantagioni di palme solitarie, il fiume Drâa .

Cena e pernottamento.

  • 4° Giorno- Zagora–Erfoud-Merzouga (250 Km)

Escursione verso Tamegroute, visita della famosa biblioteca contenente innumerevoli libri antichi e documenti risalenti al 12° secolo

Visita delle dune di sabbia di Tinfou. Partenza per Erfoud, percorrendo sia strade tracciate che strade normali. Attraverso Tansikht e Nkob dove si potranno ammirare splendidi scenari del deserto pre-sahariano tratteggiata di villaggi Berberi

E le massicce montagne di Sargho.

Pranzo (facoltativo) presso

Tazzarine, un piccolo villaggio berbero. Nel pomeriggio proseguimento verso,

Erfoud passando attraverso i villaggio di Alnif

e di Rissani, luogo di nascita della dinastia di Alaouites. Vivrete l’esperienza di una cena e di una notte sotto una tipica tenda beduina presso il campo tendato di “Bivouac “ ai piedi delle dune di sabbia di Merzouga

  • 5° Giorno- Erfoud–Tineghir (200 km)

Svegli di buon mattino per ammirate il tramonto dall’alto di una delle dune di Merzouga

Colazione al campo e proseguimento per Tineghir, visita del magnifico canyon di

Todra Canyons e delle sue rocce all’ altitudine di

250 metri.

Pranzo (facoltativo) situato ai piedi del canyon

Cena e pernottamento in hotel a Tineghir.

  • 6° Giorno- Tinghir – Ouarzazate (200 km)

Partenza per Boulmane dove entreremo a visitare i Canyons . Proseguiremo poi attraverso la Via delle Mille kasbahs, per poi proseguire verso EL Kelâa

Da qui prenderemo di nuovo una strada tracciata che ci condurrà al villaggio di Skoura fino a Ouarzazate. Sulla strada potrete ammirare delle bellissime kasbah di Amerhidel.

Pranzo (facoltativo) durante il percorso.

Cena e pernottamento a Ouarzazate.

  • 7° Giorno- Ouarzazate-Marrakech (200 km)

Breve visita di Ouarzazate incluse le kasbah di

Taourirt e proseguimento verso Aït Benhaddou.

Questa Kasbah è la più famosa in Marocco ed è servita per girare molti grandi films.

La Kasbah è attualmente patrimonio dell’UNESCO WorldHeritage. Proseguimento per Telouet passando attraverso strade sterrate questa è la parte più affascinante e difficoltosa di tutto il tour. Attraverseremo due fiumi e saliremo per le montagne Atlas. Lo scenario è veramente sbalorditivo e mozzafiato. Visita delle Kasbah di Telouet, prima residenza della famiglia Glaoui una delle più famose ed influenti famiglie di questa regione. Pranzo lungo il percorso. Proseguimento per Marrakech passando per Tizi’n ed il passo di Tichka p (2260 m altitudine).

(facoltativo) Tipica cena sotto le tende di Caidal al famoso "Chez Ali" ristorante, valorizzato dalle performance di parecchi gruppi folkloristici proveniente dalle differenti regioni

Cena e pernottamento.

  • 8° Giorno- Marrakech - Partenza

Trasferimento in minivan all’ aeroporto Marrakech .

Fine del tour e dei nostri servizi.

Il parere dell'esperto

 

I periodi migliori per visitare il Marocco sono la primavera e l'autunno perché non è molto caldo; ottobre e novembre sono i mesi in cui non piove, quindi sono consigliati per chi deve fare lunghe escursioni all'aperto.

 

Sulle coste atlantica e mediterranea il clima è caratterizzato da estati temperate ed inverni miti; il periodo migliore per soggiornare va da fine maggio a settembre. All'interno del paese il clima è molto vario, si può passare dal caldo diurno a notti più fresche.

 

Condizioni

Prezzi a partire da € 850

 

La quota comprende:

  • Volo internazionale in classe economica Italia Marocco;
  • Soggiorno nelle strutture prescelte in trattamento di pernottamento e prima colazione;
  • Trasporto in 4x4;
  • visite come da programma

 

La quota non comprende:

  • Tasse aeroportuali;
  • Assicurazione medico bagaglio obbligatoria;
  • Assicurazione annullamento facoltativa;
  • Mance e spese personali;
  • Tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”.

Share by: